Anonim

APPARECCHI

prova

Volkswagen GOL

FINTA BRASILIANA DI VOLKSWAGEN

FOMINA DI ANATOLIA. FOTO: Konstantin Yakubov

Sensation! Al salone automobilistico di Mosca del 2003, la Volkswagen presenta un'auto per 9.000 euro al pubblico, mentre il marchio VW non è in alcun modo associato ai prezzi di dumping.

Avremo familiarità: la "Volkswagen Gol" della terza generazione dal Brasile.

Nel nostro caso, la parola "obiettivo" non significa nudità, ma la palla in porta - questo è in russo e suona lo stesso in Brasile. La Volkswagen Gol sembra più piccola delle sue dimensioni reali - infatti, l'auto è vicina alla VAZ 2109: è 29 mm più stretta e 90 mm più corta della Nove. E queste sono le dimensioni di un tipico rappresentante del segmento "C" dieci anni fa: le auto attuali sono molto più larghe e più alte. Una griglia ordinata con uno stemma Volkswagen, paraurti in tinta carrozzeria, fari stretti: un design classico dei primi anni novanta. L'origine "non europea" della vettura dà il paraurti anteriore - sotto il suo "labbro" di plastica nera più di 200 mm. Gli "europei" indigeni hanno un paraurti molto più basso - non sono progettati per strade dissestate. Tuttavia, la modestia esterna non è un vizio - le auto economiche sono rivolte a coloro per i quali l'auto è principalmente un mezzo di trasporto: anche qui elementi di design troppo alla moda sono inutili.

Lo stesso si può dire del design: la semplicità e l'affidabilità sono più importanti della novità e della raffinatezza. La disposizione con un motore montato longitudinalmente in una piccola classe sembra arcaica, ma presenta anche dei vantaggi: un vano motore libero con un eccellente accesso per la manutenzione e la riparazione, nonché alberi per assi lunghi ed uguali con i quali sono possibili lunghe sospensioni su strade sconnesse. Parlando di sospensione. Niente di speciale neanche qui: la parte anteriore della McPherson e la traversa elastica sul retro.

La nostra copia della mostra, può piuttosto essere attribuita alla dimostrazione piuttosto che a quelle vendute, quindi non troveremo difetti nella configurazione, notiamo solo il vano motore che non è chiuso nella parte inferiore: il generatore situato lì, il compressore dell'aria condizionata e i suoi tubi non sono chiaramente buoni.

Da quando siamo saliti nel fossato di osservazione, misureremo l'altezza da terra della macchina. L'elemento posizionato più in basso era il tubo di scarico nella zona del fascio di sospensione posteriore - 145 mm sotto di esso. Di fronte, al sistema di scarico, 155 mm, alla traversa 170 mm, al pallet in acciaio del motore 180 mm - prestazioni eccellenti secondo gli standard moderni. Anche con una seria protezione del vano motore, rimangono garantiti 150 mm. Le linee dei freni, non coperte da nulla, sono trattenute solo da tappi di plastica. Non fa male vestirli con ulteriori "armature", come ad esempio il "Simbolo Renault". Anche la protezione dalla corrosione è piuttosto modesta, ma la Volkswagen afferma che il 70% del metallo della carrozzeria è zincato.

Cosa causa il maggior numero di domande quando si conosce Volkswagen Gol? Il motore. Un motore a benzina a quattro cilindri in miniatura, ma "pieno", con un volume di soli 999 smz. La potenza dichiarata è di 42 kW / 57 l. a. con due valvole per cilindro e senza particolari accorgimenti tecnici, è alquanto allarmante: molto probabilmente questa unità è piuttosto debole a bassi regimi. Ci pensi involontariamente, e un ulteriore approfondimento delle caratteristiche tecniche solleva altre domande: il rapporto di trasmissione della coppia principale è 4, 78. Forse davvero un motore da litro è capace di molto? A ciò risponderanno impressioni personali e attrezzature, ma per ora andiamo di nuovo in giro per la macchina.

È dipinto bene, assemblato bene, gli spazi tra i pannelli, ovviamente, sono più grandi di quelli del Polo, ma non lamentarsi: tutto è allo stesso livello. Il bagagliaio si apre con una chiave o un pulsante dall'interno e solo quando l'accensione è disattivata. La dimensione è leggermente inferiore alla "nove", ma simile nella configurazione. Il sedile posteriore si ripiega nella sua interezza, ma non funziona in modo piatto. Per un compartimento di carico pieno, il retro dovrà essere rimosso. Tuttavia, per la "classe economica" è piuttosto la norma.

Il sedile del conducente è notevolmente diverso dalla Volkswagen europea. Innanzitutto, la gamma di regolazione del sedile. Un guidatore con un'altezza di 185 cm lo spingerà fino in fondo. Tuttavia, se per uno alto e magro questo è accettabile, allora le persone di un fisico forte con un aumento sopra la media dovranno sostenere il pilastro centrale con la spalla. Dietro: un comodo cuscino, ma non abbastanza spazio.

Pesiamo le auto con un serbatoio pieno al 75%. Volkswagen-Gol ha tirato su 1010 kg - non molto oggi. Ora controlliamo la pressione dei pneumatici, montiamo il sensore del tachimetro senza contatto e guidiamo verso la discarica.

Anche sulla strada, la dinamica dell'auto non ha fatto impressione. In assenza di un tachimetro, non è un grande piacere girare il motore vocale sul limitatore. Le prime due marce sono molto corte e terminano sul tachimetro a 38 e 69 km / h. Ma tra il secondo e il terzo, il divario è inaspettatamente ampio, e quindi una transizione prematura significa perdita di dinamica.

La velocità massima di 143, 3 km / h "Obiettivo" ha mostrato in quinta marcia. Secondo la testimonianza del complesso di misurazione, l'accelerazione a 100 km / h ha richiesto 18, 9 s - quasi lo stesso di quanto dichiarato. Il motore si sente piuttosto debole sui "fondi", ma non è anche molto attivo nella parte superiore - inizia a svanire molto prima del limitatore. Nessuna coppia importante può risolvere questo problema. L'accensione del condizionatore d'aria rallenta l'accelerazione da 80 a 120 km / h per soli 4 secondi - non male. Litro "Suzuki Swift", mi ricordo, quasi raddoppiato il tempo (!).

Il consumo di benzina AI-95 durante la prova e la guida dell'auto si sono rivelati inaspettatamente elevati - oltre 9 l / 100 km. Naturalmente, i test e la guida suburbana ad alta velocità non contribuiscono al risparmio, ma la combinazione di una coppia principale “corta” e un motore non troppo elevato, che ci costringe a mantenere costantemente alte velocità, non potrebbe dare frutti. E sebbene anche in questa situazione il serbatoio del gas da 51 litri sia sufficiente per 600 km, ci si aspetta comunque un appetito più moderato dal motore da litri. Bene, resta solo da incolpare del rodaggio: il Volkswagen Gol ci è arrivato, con 109 km sul contachilometri.

Dischi anteriori ventilati, pneumatici 185 / 60R14 (equipaggiamento opzionale), un pedale del freno informativo ci ha permesso di sperare in buoni risultati di frenata. Non li abbiamo ricevuti: le qualità di accoppiamento dei pneumatici brasiliani Goodyear NCT5 non erano all'altezza del marchio: a malapena hanno fornito una decelerazione di 7 m / s2.

Ma non ci sono lamentele riguardo alla controllabilità. Nonostante la sospensione piuttosto morbida e a corsa lunga, "Goal" si adatta perfettamente in curva, non risponde a un rivestimento rotto sull'arco ed è facilmente stabilizzato dopo lo slittamento. Naturalmente, i rulli sono piuttosto grandi e lo slittamento inizia presto ("grazie" al brasiliano "Goodyear"), ma le reazioni della macchina sono lisce. Per quanto riguarda il comfort e l'intensità energetica, tutto è il più buono possibile - piccole irregolarità non causano "prurito", grandi urti e onde "inghiottono" senza conseguenze e rumori dei limitatori di viaggio. A proposito, stiamo già iniziando a dimenticare cos'è il "comfort di sospensione", pensando sempre di più alla maneggevolezza. Ma invano. Prima delle autostrade ideali, abbiamo scosso i dossi per decenni.

Presumibilmente un'auto con un motore da un litro, aria condizionata, airbag conducente, alzacristalli elettrici anteriori e chiusura centralizzata costerà poco meno di 10 mila dollari.

Il futuro della VW brasiliana in Russia dipende principalmente dal prezzo. La Volkswagen ha la capacità di renderlo molto basso. Ma sarà quindi in grado di soddisfare la domanda? Questi problemi non sono di nostra competenza. Sembra, tuttavia, che un'auto semplice e, voglio crederci, affidabile con una buona attrezzatura seriale a un prezzo accessibile possa attrarre molti acquirenti. Se "Goal" è diventato un po 'più costoso di "Matiz" … Quando è più costoso di "Nexia" e "Accent", il suo argomento principale rimane l'emblema "Volkswagen". È possibile che per molti questo sia sufficiente. Tuttavia, non indovineremo - secondo le indiscrezioni, si prevede che inizieranno le vendite del Volkswagen-Goal a dicembre. Quindi scopriamo cosa succede: un obiettivo o solo un bar …

L'interno del "brasiliano". Sulla console centrale sono presenti pulsanti per il controllo dei finestrini, del lunotto termico e dell'apertura del bagagliaio.

Il cruscotto è semplice: un indicatore di livello del carburante (molto preciso) e un tachimetro.

Sedili posteriori con schienale monolitico senza poggiatesta.

Quartetto di carri armati sotto il cofano. Da sinistra a destra: servosterzo, cilindro del freno, vaso di espansione, serbatoio della lavatrice.

Il sedile posteriore è ripiegato nella sua interezza, ma non funziona su una piattaforma piatta.

SET COMPLETO

Airbag per guidatore e passeggero

Aria condizionata

Fari antinebbia

Preparazione dell'audio

Pneumatico di scorta full size

SOMMARIO