Anonim

Questa non è più la messa a punto, l'auto è preparata secondo i requisiti tecnici più gratuiti o, se preferisci, illimitati della divisione europea di raduno D1A. Se non si entra nei dettagli, quindi brevemente le regole possono essere formulate come segue: il motore dovrebbe rimanere dov'era e mantenere il suo orientamento (longitudinale o trasversale), il volume di lavoro non dovrebbe superare 1, 6 litri, il tetto e la porta del conducente dovrebbero essere in metallo, punti i supporti di sospensione devono rimanere in posizioni standard, guidare - su un asse. E, naturalmente, tutti i requisiti di sicurezza devono essere rispettati. Perché lo stiamo facendo? E al fatto che se inizi a caricare il tuo G8 in sequenza, prima o poi arriverai esclusivamente a questa opzione: il G8 non può più andare più veloce su strade miste di asfalto e ghiaia.

Come si fa?

Per cominciare, hanno buttato tutto fuori dall'auto, lasciando solo il corpo, e anche allora non completamente: le ali, il cofano, le porte destra e posteriore sono state sostituite con quelle di plastica, quasi senza peso. Le soglie di plastica non hanno alcuna funzione decorativa: coprono i fianchi dalle correnti di sabbia e pietre che volano da sotto le ruote anteriori. Senza di essi, il corpo nell'area delle arcate della ruota anteriore “rosicchia” attraverso una corsa. Pertanto, le soglie sono state scelte semplicemente: per coprire bene i fianchi e poco costoso, a causa della lotta di contatto spesso devono essere cambiate. I pannelli di plastica determinano anche i dettagli della loro riparazione in condizioni di combattimento: tutti i danni sono rattoppati con nastro rinforzato in tinta con la carrozzeria. Si potrebbe fare da soli, ma la macchina è dipinta con i colori della bandiera russa e non voglio violare l'integrità dell'opera d'arte.

Un posto di guida è stato installato nella cabina facendolo scorrere indietro, accanto a esso c'era un telecomando con interruttori a levetta e pulsanti, e invece di un cruscotto, un display del computer. Non vedrai ghirlande di dispositivi apparentemente molto necessari sugli scaffali anteriori, non c'è tempo per guardarli e non c'è motivo: viene visualizzato tutto ciò di cui hai bisogno. Le leve della scatola e il freno a mano si trovano direttamente sotto la mano destra, perché devi usarle entrambe molto spesso sui binari rotanti del rallycross europeo, e non devi strappare la mano destra dal volante per molto tempo, questa non è una sfilata lungo il terrapieno di un convertibile.

La prima cosa che attira la tua attenzione quando sollevi il cofano è la mancanza di un radiatore. Davanti al motore ci sono solo ingressi in fibra di carbonio, ricevitore e filtro dell'aria. Il radiatore viene inserito nel bagagliaio per due motivi: è molto più facile installare un sistema di aspirazione racing, inoltre è protetto dalle collisioni nella parte posteriore, senza la quale praticamente nessuna gara può fare a meno di un cross da rally. Il motore sviluppa 220 cavalli di potenza. e 200 Nm di coppia, fino a 9500 giri / min. Come fare questo, leggi la barra laterale. La frizione è in ceramica, il cambio è a camma con cambio sequenziale (gli amanti sfoggerebbero parole di moda direbbero sequenziali) della società francese Sadev. Altrimenti, niente: questo box motor vazovskie si spezza in pochi giri, perché la razza si trasforma in masochismo insignificante.

Il bagagliaio è isolato da quella che veniva chiamata una cabina, una divisione non combustibile, perché oltre al radiatore, dal quale, se le circostanze non hanno esito positivo, può fuoriuscire un getto di vapore che brucia, c'è anche un serbatoio di gas. Piccolo, a tre strati - ignifugo. Con pompa di benzina integrata. Perché il serbatoio del gas viene pulito all'interno del corpo? È più sicuro, perché quando capovolgi la macchina, se fosse fuori, potresti avere un colpo dentro. Ed è piccolo perché le gare nel cross del rally sono brevi e non è necessario trasportare carburante extra con te come zavorra.

Le sospensioni con ammortizzatori Rieger regolabili con serbatoi remoti, bracci triangolari anteriori, staffe di controventi e bretelle stesse sono notevolmente più potenti di quelle standard, lo stabilizzatore anteriore è regolabile. Anche le articolazioni dello sterzo sono diverse, più forti e con una geometria diversa, più adatte alle condizioni di gara. Lo schema delle sospensioni posteriori è rimasto invariato, solo la pista è espansa.

Come cavalcare questo?

In un modo completamente diverso! È necessario iniziare a 5.000 giri / min, con slittamento, altrimenti il ​​motore che non sa come lavorare a basso numero di giri si arresterà immediatamente. E se sei riuscito a scendere, la figura 9500 sul contagiri appare quasi istantaneamente e devi accendere rapidamente il secondo. Quasi immediatamente, il terzo, il quarto e il terzo di nuovo con la frenata e il trasferimento del gas, perché è tempo di girare, e poi di nuovo il quarto, il quinto, ed è in qualche modo spaventoso, e ancora il freno, il quarto, il terzo, il secondo e tutti con i relè del tallone, con ululando e facendo tintinnare la trasmissione, e devi ancora fare una curva e accelerare di nuovo un paio di marce, e la tua schiena è già bagnata, anche se non hai superato un cerchio. Dal pensiero che accadrà se un tale mostro rimane bloccato in un ingorgo sul Terzo Anello, i capelli nell'elmetto si fermano sull'estremità e la cinghia inizia a esercitare pressione sulla gola, ma è necessario frenare di nuovo, cambiare, girare, accelerare, cambiare e non ci sono persone estoni calde intorno e altri ragazzi baltici che sono pronti a farti a pezzi! Accidenti! Ma è impossibile stare zitti, questa macchina non guida lentamente, calcia, si blocca e diventi un esempio del termine di corsa "vomito". Una piccola bionda in piedi sul bordo della pista inizia a ridacchiare, coprendosi educatamente la bocca con il palmo della mano. Cosa c'entra lei? È solo che questa creatura frenetica, che una volta era il G8, le appartiene. Per tutta la scorsa stagione, Tanya Eliseeva è stata l'unica dei russi a competere nel campionato di cross country del rally del Nord Europa, ho dovuto dare un pugno sulla strada da sola e c'era abbastanza di tutto. L'apoteosi del "wrestling onesto" è stata forse il momento in cui alcuni locali dell'Estonia non hanno condiviso la pista con Tanya, perché è volato nella foresta, rotolando attraverso il tetto, e l'auto che vedi nella foto è diventata incontrollabile a causa di il pilastro rotto del pilastro anteriore e affondò in una cava piena d'acqua. Sul tetto. In realtà, seduto sul tetto, Tatiana, bagnato fino alla pelle, e ha dovuto aspettare fino alla fine della gara.

Perché stiamo parlando di tutto questo e cosa c'entra questo con la messa a punto? Il più diretto: questo "super otto" è l'apoteosi della messa a punto della prima auto a trazione anteriore domestica. È impossibile percorrerlo su strade normali, ma un mostro di plastica del genere costa circa $ 40.000. Oltre a un motore di scorta e una miriade di gomma. Ma il problema è che guidare il Campionato europeo su questa macchina è inutile: in primo luogo, è ancora più debole delle auto straniere, e in secondo luogo, non puoi farci altro, spremere di più dalla struttura di quanto sia possibile, e l'affidabilità di questo divenne notevolmente zoppa - per tutta la stagione Tanya ha subito danni. C'è stata l'idea di trasferirmi alla Kalina Super1600 la prossima stagione, il che è ovviamente migliore, ma si è scoperto che sarebbe stato omologato solo entro il 2009. Le auto straniere di un anno dei primi dieci campionati europei sono molto costose, quindi devi andare su quello che hai per un'altra stagione.

Per coloro che vogliono migliorare il proprio G8, ti consigliamo di non preoccuparti del motore super potente e delle sospensioni super rigide (vedi sopra), ma di fare lo stesso comfort e maneggevolezza. Esistono sul mercato tali offerte, puoi rendere più silenzioso lo "scalpello" standard e migliorare la maneggevolezza senza perdere il comfort. Inoltre, il costo dei miglioramenti è abbastanza ragionevole, forse anche più economico rispetto alla maggior parte dei tentativi tesi di ottenere un missile dal G8. Come, lo diremo in uno dei seguenti numeri.

Croce da rally

Rally Cross è una gara su una pista chiusa lunga circa un chilometro, che ha due tipi di copertura, asfalto e ghiaia. Il sistema di gare è il seguente: in base ai risultati delle qualifiche, i piloti entrano in gare di qualificazione. Iniziano sei macchine, mostrando risultati "vicini". La gara di qualificazione di solito dura sei giri, quindi quelli che hanno mostrato il miglior tempo in tutta la distanza vanno in finale. Quindi, se hai vinto una gara, non significa che sei andato oltre - altre gare possono essere molto più veloci. Pertanto, nelle "qualifiche" i piloti si precipitano "per tutto il denaro", senza risparmiare nessuno. I migliori vanno direttamente alla finale A, gli altri si dirigono verso i restanti posti attraverso le finali B e C. Sono inoltre costituiti da sei giri e devi anche mostrare il momento migliore per completare la distanza. E poi dieci auto inizieranno nella finale A. Dato che le gare sono brevi, e anche l'eliminazione, le maniere nel cross del raduno sono molto difficili, la lotta di contatto a volte si trasforma in un massacro aperto. Ma le corse brevi con molti sorpassi sono molto apprezzate dal pubblico.

motore

Il motore è stato preparato dagli stessi pensatori che hanno lavorato a lungo con Lukoil Racing e hanno costruito motori campione per la Dalar rossa e bianca e la Super Decade. Questo differisce solo per il fatto che, in base alle specifiche della croce da rally, è configurato non tanto per la potenza di picco quanto per un raggio di lavoro leggermente più ampio.

La base è stata presa dal blocco VA Z-21083 e dalla testa a 16 valvole. Nella versione completa, la potenza raggiunge i 220 CV. a 200 Nm di coppia. Albero motore in acciaio, aste in titanio Sodemo, pistoni della stessa azienda, a forma di T con due anelli anziché tre nella "norma". La biella in titanio è più forte e leggera, il che fornisce meno inerzia e il motore gira più velocemente, il pistone a due anelli riduce l'attrito degli anelli sulle pareti del cilindro e quindi riduce le perdite meccaniche. Due anelli portano ad un aumento del consumo di olio, ma questo non è un problema nelle corse. Il rapporto di compressione è regolato su 12: 1. Nella testa del blocco vengono aumentati i diametri delle sedi e delle valvole e delle sezioni di passaggio dei canali. Gli spintori con fondo piatto e diametro modificato sono installati - quelli standard semplicemente non possono funzionare con alberi a camme da corsa - le camme si aggrappano al bordo dello spintore.

Ho dovuto cambiare completamente il sistema di lubrificazione del motore, ora lo è con il cosiddetto "carter secco". È stato progettato un pallet rigido che non ha permesso all'unità di scuotere ad alta velocità e creare ulteriore resistenza meccanica. La pompa dell'olio esterna, il serbatoio dell'olio da 6 litri è anche all'esterno del motore. Invece di semianelli persistenti, viene utilizzato un cuscinetto reggispinta esterno, che assume un carico assiale quando si schiaccia una frizione rigida.

Ma il più interessante è l'assunzione e il controllo del flusso di lavoro. La base è stata presa dall'assemblea di 4 otturatori dalle automobili di Formula 3. Il collettore di aspirazione è stato realizzato in fibra di carbonio da specialisti della stessa Sodemo. Sistema di gestione del motore - ABIT domestico. Ti consente di controllare completamente i processi di lavoro nel motore e monitorare le variazioni delle condizioni di temperatura al massimo carico. Tutte le informazioni raccolte durante il funzionamento del motore vengono accumulate nel logger, il che rende possibile quindi leggerle e analizzarle.