Anonim

AKB

Image

La batteria è la fonte di energia primaria in macchina. Se è completamente scarico, di solito è impossibile avviare il motore nel solito modo. È quello di disperdere la macchina in discesa e innestare la marcia. Forse sei fortunato: ci sarà abbastanza tensione residua per eccitare il generatore. Ma è più sicuro e talvolta è più facile "accenderlo". Molto spesso, il "più leggero" diventa la batteria carica di un'altra macchina e del suo generatore.

AKB

Китайские зажимы мы заменили электросварочными, с латунными накладками - для лучшего контакта с клеммами АКБ. Abbiamo sostituito i morsetti cinesi con saldatura elettrica, con piastre in ottone - per un migliore contatto con i terminali della batteria. Abbiamo sostituito i morsetti cinesi con saldatura elettrica, con piastre in ottone - per un migliore contatto con i terminali della batteria.

NON TUTTI I FILI SALVANO

Con esperienza, conoscendo la capacità della batteria di fallire completamente inaspettatamente, porta i cavi per "illuminare" per ogni evenienza. Per coloro che sperano in parsimoniosi colleghi, ricordiamo: i fili di altre persone possono essere semplicemente pericolosi con cui lavorare, ad esempio, se sono senza zecche, cioè i coccodrilli. La corrente di avviamento dell'avviatore viene misurata in centinaia di ampere, quindi si rischiano ustioni se si tengono tali cavi sui terminali a mani nude. Succede che i fili siano troppo sottili o non fatti di rame, ma di qualcosa di placcato in rame (abbiamo visto un tale "marchio"). Possedendo una grande resistenza, non mancheranno la corrente di avviamento necessaria. Pertanto, quando si scelgono i cavi, prima di tutto, prestare attenzione alla sezione trasversale del nucleo: deve essere di almeno 16 mm². La lunghezza del filo è di 2–2, 5 m, e il colore dei fili più e meno è diverso (di solito rosso “più”). È preferibile unire i cavi e, in modo che il rischio di cortocircuito delle zecche sia minimo, far scorrere i cavi l'uno rispetto all'altro. Sui fili dei negozi, i coccodrilli sono spesso realizzati in modo che la loro area di contatto con i terminali della batteria sia piccola. È meglio sostituirli immediatamente - diciamo, con la saldatura elettrica, come nella nostra foto. È auspicabile che l'isolamento dei fili sia di gomma: non si abbronza al freddo e non si scioglie, toccando, ad esempio, un collettore caldo.

AKB

Если позволяет место, автомобили ставим так, чтобы к обеим АКБ был хороший доступ. Se lo spazio lo consente, impostiamo le auto in modo che entrambe le batterie abbiano un buon accesso. Se lo spazio lo consente, impostiamo le auto in modo che entrambe le batterie abbiano un buon accesso.

A proposito, su alcune auto straniere non è consentito aggrapparsi ai pin della batteria. E a volte questo è semplicemente impossibile a causa delle funzionalità di layout. Di solito questo è indicato da un'icona e istruzioni per la macchina: sono previsti terminali speciali per il collegamento dei cavi di alimentazione, che possono essere posizionati, ad esempio, in un arricciamento di fronte al parabrezza. Quando "accendi" un'auto, non devi aprire il cofano e, in caso di esplosione (Dio non voglia!) Le batterie sono molto più sicure. A proposito, su molte auto i terminali stessi, indossati sui perni della batteria, sono allungati - qui puoi accenderti con comodità.

AKB

На многих иномарках клеммовые зажимы сделаны так, что ухватиться за них клещами легко. Но вот другой пример: на «Логане» получить надежный контакт довольно сложно! Su molte auto straniere, i morsetti sono realizzati in modo che sia facile agganciarli con le zecche. Ma ecco un altro esempio: è abbastanza difficile ottenere un contatto affidabile su Logan! Su molte auto straniere, i morsetti sono realizzati in modo che sia facile agganciarli con le zecche. Ma ecco un altro esempio: è abbastanza difficile ottenere un contatto affidabile su Logan!

TERAPIA DI SHOCK

Quindi, ci sono dei fili. Quale - "meno" o "più" - è il primo a connettersi al donatore, non importa se le estremità non sono chiuse. Tuttavia, la pratica mostra che è più conveniente collegare prima i "vantaggi", quindi lanciare le zecche sul "meno" del donatore e infine collegarsi al "meno" della batteria scarica. Ripetiamo, l'importante è non cortocircuitare i cavi, toccando accidentalmente la "massa" con il filo sbagliato. Bene, quando colleghi l'ultimo "coccodrillo" a una batteria scarica, non devi aver paura di una scintilla! È naturale, perché al primo momento una corrente di circa 50 A entra in una batteria scarica.

AKB

Нельзя вешать «минус» на первую попавшуюся железку. Здесь это корпус блока управления - блок может отказать. Non puoi appendere un "meno" sul primo pezzo di ferro che si incontra. Qui è il caso dell'unità di controllo - l'unità potrebbe non funzionare. Non puoi appendere un "meno" sul primo pezzo di ferro che si incontra. Qui è il caso dell'unità di controllo - l'unità potrebbe non funzionare.

Non tentare di attorcigliare lo starter collegando a malapena i fili. Nei primi minuti, una batteria scarica si carica intensamente; allo stesso tempo, contrariamente alle voci, non ci sono effetti fatali sul cablaggio e sulla centralina della macchina donatrice, solo un carico aggiuntivo significativo è apparso sulla sua rete. Ma quando accendiamo il motorino di avviamento, la corrente di avviamento sarà fornita da due batterie collegate in parallelo!

Supponiamo che il motore si avvii correttamente. Lasciare agire per 3-4 minuti, riscaldare, la batteria si ricaricherà e dopo scollegare i cavi. Altrimenti, la macchina potrebbe bloccarsi improvvisamente e dovrai ricominciare tutto da capo. Il primo a scollegare i fili dal donatore è che la sua batteria è ben carica e se le clip rimosse da un'altra batteria vengono accidentalmente chiuse, il pop e il flash saranno impressionanti: sui terminali del donatore, i fili sottili di altri sistemi (allarmi, radio, ecc.) Possono bruciare.

Se abbiamo una luce proveniente da una piccola batteria ausiliaria, di cui ce ne sono molte in vendita, non ha senso trattenere una pausa per precaricare la batteria rianimata: la capacità dell'assistente è piccola, la sua tensione può scendere molto e difficilmente aumenterà a quella rimpicciolita. Di conseguenza, otteniamo due batterie scariche che non possono far scorrere l'albero motore. Pertanto, avviamo il motore immediatamente dopo aver collegato una batteria aggiuntiva. Inoltre, potrebbe essere necessario spegnere completamente la batteria scarica. Dopo aver applicato la tensione dall'ausiliario alla rete, accendiamo il motore, quindi colleghiamo la batteria scarica e dopo un po 'disattiviamo l'ausiliario.

AKB

Иногда более удобным, а то и единственным способом оказывается пуск двигателя от переносной батареи. A volte è più conveniente, se non l'unico modo, avviare il motore da una batteria portatile. A volte è più conveniente, se non l'unico modo, avviare il motore da una batteria portatile.

Se un problema ti sorprende nel garage, dove c'è luce e un lanciatore, prima collegalo a una batteria scarica, quindi a una presa a muro. Altrimenti, puoi ottenere un'ondata così forte, in cui non è escluso il danno alla rete di bordo dell'auto. Hai fatto? Ora tratteniamo una pausa di 20-30 minuti in modo che la batteria si animi un po ', e solo dopo avremo avviato il motore. Per ridurre il carico sulla batteria, lasciare il programma di avvio acceso: prenderà parte del carico.

Ricorda che la batteria di un'auto non è mai completamente carica. Anche con un generatore sufficientemente potente, una carica completa può richiedere una tensione molto superiore alla tensione nominale nella rete di bordo, e ciò non consentirà al regolatore di tensione.

ALCUNI MEGLIO NON A "LUCE"

Quando è giustificata l '"illuminazione"? Con la certezza che la batteria scarica è in buone condizioni. Ad esempio, quando si tenta di accendere il motorino di avviamento, il relativo relè scatta e la batteria stessa è stata scaricata di recente (motivi normali: si sono dimenticati di spegnere il riscaldamento, ecc., O hanno strisciato a malapena in ingorghi stradali, dove il generatore funzionava alla velocità minima e il carico era pesante).

Se la batteria è calda al tatto ed emette un forte odore, non dovresti accenderla. Probabilmente c'è stata un'intensa elettrolisi dell'acqua all'interno con il rilascio di idrogeno e ossigeno liberi. E questa miscela esplosiva da una scintilla accidentale può floppare! È impossibile anche nel caso in cui l'elettrolito fuoriesca attraverso danni all'alloggiamento. Le piastre sono esposte, "sollevate", ancora una volta, è possibile la formazione di una miscela esplosiva. La batteria non si è guastata all'improvviso, senza una ragione apparente. Molto probabilmente, c'è un difetto interno - contatto inaffidabile nel ponte tra le banche. Se si collega una batteria ben carica a tale batteria, può provocare una scintilla all'interno che è sufficiente per esplodere.