Anonim

no_copyright_1201209040649_dscn5250

Image

Da molti anni le tendenze moderne nel settore automobilistico globale sono state sorprese per i loro clienti. Sembrerebbe che ci si possa rallegrare dell'introduzione di nuove tecnologie, aumentare l'efficienza, rispetto dell'ambiente, sicurezza, caratteristiche dinamiche, la presenza di un gran numero di assistenti elettronici e meccanici che rendono anche il funzionamento quotidiano non solo piacevole, ma spesso molto divertente, soprattutto per coloro che cercano di sapere tutto che designer, tecnologi e designer hanno investito nella loro prole …

Ma il rovescio della medaglia della locomotiva che corre a tutto vapore è il costo in costante aumento di questi magnifici giocattoli. Attraverso un semplice confronto, puoi facilmente vedere che le moderne golf car per passeggeri sono a livello di berline di medie dimensioni che sono state vendute quindici anni fa …

Non sorprende che le preferenze dei consumatori abbiano iniziato a cambiare, a volte in modo inaspettato … Recentemente, c'è stato un aumento speciale dell'interesse per i camioncini leggeri e con un peso lordo molto vicino a 3, 5 tonnellate, ovvero la barra massima per la categoria B, che la stragrande maggioranza dei conducenti ha.

Se in precedenza le auto a carrozzeria aperta erano associate a veicoli commerciali utilitari o, nella migliore delle ipotesi, a giocattoli per ricchi agricoltori, ora stanno diventando l'unica opportunità per ottenere un SUV completo a un prezzo ragionevole, perché solo crossover con un cuscinetto corpo e, francamente, non destinato a fuoristrada.

VW AMAROK

Image

Qui, i pickup moderni dovevano anche cambiare le scarpe dai kirzach, se non le scarpe di vernice, quindi certamente in comode sneaker. Fu a una tale ripartizione dei soliti stereotipi che decisero di interpretare la Volkswagen, entrando in una nicchia precedentemente sconosciuta per se stessi. Il primo test della penna fu il modello Taro - il frutto della cosiddetta ingegneria dei badge - che ribattezzò un modello di un altro produttore (in effetti fu la Toyota Hilux, che fu prodotta nello stabilimento VW di Hannover dal 1989 al 1997 senza praticamente modifiche). La Toyota ha vinto di più da tale unione, quindi la VW ha rifiutato di sviluppare il progetto e ha deciso di continuare a fare affidamento sulla forza dei propri uffici di progettazione. Così è nato il pickup Volkswagen Amarok.

La sua presentazione ha avuto luogo nel 2009 al salone internazionale dei camion di Hannover (prima come prototipo - Volkswagen Pickup Concept). La produzione in serie è iniziata un po 'più tardi, nell'autunno del 2009 a Buenos Aires, mentre il Sud America (insieme all'Africa e all'Australia) era pianificato come mercato principale. Anche il nome stesso è preso da uno dei dialetti indiani - Amarok significa "lupo della steppa".

Amarok si basa su un telaio di supporto di tipo "ladder", considerato uno dei più forti della sua categoria, sebbene difficile da calcolare (ma le moderne tecnologie di progettazione assistita da computer rendono questo compito molto più semplice). La sospensione diagonale non è un problema.

VW Amarok_7

Image

La sospensione anteriore è una molla indipendente su doppi bracci trasversali, nella parte posteriore c'è una trave continua dell'assale posteriore sulle molle (ci sono diverse opzioni per un set di molle - dalla massima capacità di carico al comfort, se questa definizione è correttamente applicata a questo design). Una tale combinazione di soluzioni già ben collaudate ha avuto un effetto positivo sul costo totale dell'auto e i moderni metodi di calcolo hanno eliminato in gran parte le carenze in termini di maneggevolezza e comfort, portando notevolmente il pickup di utilità più vicino ai suoi colleghi più giovani - i crossover delle città. Allo stesso tempo, le sue capacità di carico sono rimaste ad un livello elevato - con una lunghezza di circa 5, 25 m, può trasportare fino a 1, 2 tonnellate di carico e l'euro-pallet installato sul corpo si adatta! (La distanza tra le coppe della sospensione posteriore è superiore a 1, 2 m.) Tuttavia, non è stato possibile estrarre completamente il catrame dalla canna del miele - il comportamento di un'auto vuota può essere definito accettabile solo con uno sconto sui compiti utilitari che sono a sua disposizione - un paio di carcasse di cinghiali stanno chiaramente chiedendo un corpo cacciato, altrimenti la parte posteriore della macchina si comporta abbastanza "nervosamente". Ma non è stato nemmeno facile mettere le carcasse: il cofano del bagagliaio è troppo pesante per la persona media. In futuro, ci era stato vagamente promesso l'ammodernamento di questa unità, ma per ora è ancora lì … Ma il lato incernierato può sopportare un carico fino a 200 kg - questo è un vantaggio per la banca.

VW AMAROK

Image

Allo stesso tempo, anche nella versione Heavy Duty, puoi trainare un rimorchio con un peso lordo di sole 2, 8 tonnellate, che non è il miglior indicatore della categoria: la nuova Ford Ranger consente fino a 3, 1 tonnellate, ma in ogni caso dovrai aprire la categoria B + E.

Il modello 2012 offerto in vendita con noi ha ricevuto un motore diesel bicilindrico potenziato da 2 litri con 180 CV. (coppia fino a 420 Nm).

Un tale approccio alla progettazione del motore (piccolo volume + turbocompressore) consente di raggiungere un'alta efficienza, che comporta un'elevata potenza specifica, riducendo il consumo di carburante e le emissioni nocive nell'atmosfera, ma allo stesso tempo, la complessità del motore stesso, i requisiti esigenti sugli oli e la qualità del gasolio, e restringe anche la gamma di giri di lavoro in cui la coppia massima è vicina al massimo.

VW AMAROK

Image

E per non portare il guidatore a un calore bianco cambiando continuamente marcia, i progettisti hanno deciso un passo piuttosto non banale: hanno installato un cambio automatico a 8 velocità su un camioncino! A prima vista, qui è richiesta una trasmissione stepless (CVT), ma il moderno sviluppo della tecnologia non consente ancora la creazione di modelli CVT seriali in grado di sopportare una coppia di oltre 350 Nm. Tuttavia, le caratteristiche del cambio automatico a 8 marce "Amaroka" sembrano molto interessanti - grazie alla prima marcia ultra corta, non è necessario utilizzare un volantino con una fila ribassata e la velocità massima è già raggiunta nella 7a marcia, rendendo l'ultima, ottava, super economica - quando si guida su un'autostrada con moderata alle velocità, il consumo medio di gasolio può essere stabilmente inferiore a 8 l / 100 km! (il coefficiente di trasformazione totale per questo KP è> 7).

La combinazione di una trasmissione a trazione integrale con un differenziale a slittamento limitato Torsen (simile a quello utilizzato sul Touareg), che distribuisce costantemente la coppia nel rapporto di 40/60, una distanza di 230 mm e un ricco set di assistenti elettronici, rende Amarok adatto per le battute di caccia e per l'uso quotidiano, non solo per una città con tempo estivo secco - a questo proposito, Amarok sembra molto attraente sullo sfondo di uno dei suoi pari - Ford Ranger con trazione posteriore permanente e un asse anteriore collegato senza differenziale centrale .

VW Amarok_6

Image

Per un guidatore più o meno esperto, superare tali ostacoli non era particolarmente difficile, la cosa principale era non "sedersi sulla pancia" e non scivolare giù dal pendio bagnato sugli scogli, tuttavia la gomma nella configurazione standard è chiamata universale, ma inadatta per gravi fuoristrada - il riposo "lungo" attivo è un'altra voce di costo. E i parametri geometrici per lo sci di fondo diranno molto anche all'aspetto consapevole.

Tuttavia, un verme di dubbio richiede insistentemente di assicurarsi che il nostro carburante diesel e il clima non rovinino queste meraviglie tecniche per un paio di decine di migliaia di chilometri.

Non ci soffermeremo all'esterno, la nostra storia è dedicata a questioni leggermente diverse. È sufficiente notare che il design esterno della carrozzeria si adatta all'identità aziendale VW e non presenta vizi evidenti, anche se un leggero pregiudizio nella "brutalità a buon mercato" noterà facilmente uno sguardo attento - molto probabilmente, questa è una conseguenza dell'orientamento iniziale verso i mercati dell'America Latina, e non la mancanza di gusto tra i designer. Amarok guarda organicamente sullo sfondo dei paesaggi rurali …

VW Amarok_5

Image

Ma l'interno, al contrario, è troppo severo, sebbene di nuovo non sia privo di identità aziendale. Tali contraddizioni causano un certo stupore. E alla fine, alcune informazioni sui prezzi per l'anno modello Amaroki 2013, raccomandate per i rivenditori ufficiali alla fine di novembre - inizio dicembre 2012:

Opzioni BASE

Cabina singola

1) da 995 600 rubli - trazione posteriore, TDI, cambio manuale

2) da 1.080.600 - trazione posteriore, biTDI, cambio manuale

3) da 1.068.500 - trazione integrale, TDI, cambio manuale

4) da 1.153.600 - trazione integrale, BiTDI, cambio manuale

Cabina doppia

1) da 1 104 100 - trazione posteriore, TDI, cambio manuale

2) da 1 179 400 - trazione posteriore, biTDI, cambio manuale

3) da 1.181.900 - trazione integrale, TDI, cambio manuale

4) da 1.257.100 - trazione integrale, BiTDI, cambio manuale

5) da 1 343 300 - trazione integrale, BiTDI, cambio automatico

Opzioni TRENDLINE

1) da 1.144.200 - trazione posteriore, TDI, cambio manuale

2) da 1 220 400 - trazione posteriore, biTDI, cambio manuale

3) da 1 222 900 - trazione integrale, TDI, cambio manuale

4) da 1 299 100 - trazione integrale, BiTDI, cambio manuale

5) da 1 386 300 - trazione integrale, BiTDI, cambio automatico

Opzioni HIGHLINE

1) da 1.273.700 - trazione posteriore, TDI, cambio manuale

2) da 1 348 900 - trazione posteriore, biTDI, cambio manuale

3) da 1 351 400 - trazione integrale, TDI, cambio manuale