Anonim
Image Gas combustibile: un vantaggio e molti svantaggi

In effetti, un modulo abbastanza complesso chiamato multivalvola è integrato in qualsiasi cilindro. Utilizza un galleggiante che, oltre alla funzione di indicazione del livello di gas liquido nel cilindro durante il rifornimento, svolge una funzione molto importante: interrompe la fornitura di gas durante il riempimento del cilindro dell'80–85%.

In questo caso, si forma un cosiddetto cuscino di vapore che, quando il cilindro e il gas in esso contenuti vengono riscaldati a una temperatura ragionevole, non consente al gas di esercitare troppa pressione sulle pareti. Parte del vapore si liquefa. E in caso di una situazione critica, una multi-valvola è dotata di una valvola di sicurezza che, con un aumento critico della pressione nel cilindro, rilascerà parte del gas in uscita. E Dio non voglia, ci sarà una fonte di fiamma aperta nelle vicinanze …

In generale, un passaporto è attaccato a qualsiasi cilindro, che stabilisce tutte le informazioni sul suo rifornimento di carburante. Di solito non più dell'80% del suo volume nominale viene riempito in un cilindro, anche se è in metallo o addirittura composito. È un tale cilindro che è condizionatamente considerato completo. È chiaro che al 100% del rifornimento si sarebbe potuto andare via, ma … Come si suol dire, vedere il punto uno.

Hai una domanda? Chiedi! [email protected]

  • 3000 km su metano Largus: consideriamo risparmi reali!